assistenza supremo

Chiamaci al +39 0463.902600

News

Fattura elettronica tra privati B2B  

Clienti e Fornitori

 

È arrivato il momento di iniziare a pensarci

 

fatt

 

Dal 1 gennaio 2019 tutte le aziende avranno l'obbligo di emettere, trasmettere, conservare e archiviare le proprie fatture in formato elettronico XML, per i distributori di carburanti la scadenza è fissata il 1 luglio 2018. 

 

Nipeservice ha aggiornato ed integrato, attraverso un partener nazionale certificato ed accreditato,  i programmi Mastro, Check-In e RistoMatic permettendo di gestire in maniera semplice la Fatturazione elettronica: 

 

  • Visualizzazione e gestione delle fatture clienti e fornitori sempre a portata di click (anche su smartphone).
  • Sicurezza garantita dei tuoi dati .
  • Conservazione Digitale della tua fattura per 10 anni compresa nel prezzo.
  • Tutto incluso senza sorprese.

 

Permette di gestire l'assistenza tecnica con tablet 

assistenza misuratori fiscali tablet palmare

Compilazione del rapportino di lavoro 

Firma del cliente 

Stampa del rapportino o invio per email 

 

 

TABLET ORDINI

Elenco macchine del cliente

TABLET INTERVENTO

Aggiunta di articoli 

 TABLET check

 Stampa o invio per email della cheklist 

 TABLET VERIFICA

Gestione delle verifiche fiscali 

 

 
   

Da menu documenti , Elenco fatture , selezionare le fatture interessate e premere bottone invio.
Saranno inviate solo quelle dei clienti abilitati all'invio delle fatture.

Inserire nei dati costanti il codice articolo relatico a contratti e costo copia.(Righe:192,192,271,272)

Creare  la macchina in sospesi.Tasto destro del mouse sulla macchina : Contratti Copia ed inserire i dati

Inserimento consegna pane in un unica scheda con tutti i giorni del mese.

mese

Da Varie - Allega PDF Fatture Ricevute.
Dall'elenco delle fatture si possono abbinare i file PDF precedentemnte scanerizzati .
Attraverso un file esterno è possibile scannerizzare le fatture , creare i PDF con il numero protocollo e poi abbinare alla registrazione ( chiamare per verificare la compatibilità con la vostra multifunzione ) .

Fatture PDF

Da elenco scadenza clienti , premere F5 per filtro scadenze e selezionare insoluti .
 Insoluti

Da elenco documenti , posizionarsi sul documento interessato, premere il tatso  destro del mouse e selezionare Invia Documento

InvioEmail

Mettere in RETE.INI 
 
Nome file PDF=AUTOMATICO.PDF
 
 viene creato un file PDF univoco e diverso  per ogni fattura ( per l'invio via email)
 Es: F_001026_A_2016_051404.PDF 

 

01/01/2015 “SPLIT PAYMENT”
La Legge di Stabilità 2015 con il nuovo art. 17-ter del D.P.R. n. 633/1972 ha introdotto, a partire dal 1° gennaio 2015, il c.d. “split payment” ovvero una particolare modalità di versamento dell’IVA per le operazioni effettuate nei confronti di determinati enti pubblici (sia che agiscano nella veste istituzionale che commerciale).
In sostanza la norma prevede che dal 1° gennaio 2015 le Pubbliche Amministrazioni acquirenti di beni e servizi paghino direttamente all’Erario l’IVA che viene addebitata dai loro fornitori.

31 marzo 2015 "Fattura PA"
A partire dal 31 marzo 2015 entra in vigore l’obbligo di emettere fatture in formato elettronico per tutte le  Amministrazioni Pubbliche centrali e locali.

La nostra Software house ha predisposto un aggiornamento, implementando sia lo split payment che la predisposizione, l'invio e la conservazione delle fatture elettroniche.

LINKS UTILI:
http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/nsilib/nsi/agenzia/agenzia+comunica/comunicati+stampa/tutti+i+comunicati+del+2015/cs+febbraio+2015/cs+09022015+split/019_Split+payment+09.02.15.pdf

http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/a-1.htm

http://www.fatturapa.gov.it/sdi/comunicazione/Brochure_FatturaPA.pdf

 

Richiedi informazioni

Hai bisogno di informazioni? Scrivici subito!

refresh

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza durante la visita